Lazare Eloundou Assomo, Direttore del World Heritage Centre,  ha annunciato il lancio della call per progetti della campagna “World Heritage Volunteers 2024 Campaign – Working on the Future”.

Dopo sedici anni di attività fruttuose che hanno messo in primo piano la gioventù attraverso una cooperazione internazionale, l’Iniziativa di volontariato per il patrimonio mondiale continua a coinvolgere i giovani, le comunità e i gestori dei siti nella costruzione di nuove società inclusive, in cui il patrimonio mondiale costituisce una fonte di resilienza, umanità e innovazione, andando oltre le sfide che il mondo affronta. La campagna contribuirà anche, quest’anno, al trentesimo anniversario del Programma di educazione dei giovani al patrimonio mondiale, che offre un’opportunità unica per sostenere l’importanza dell’educazione, l’empowerment dei giovani e azioni concrete a favore della protezione, conservazione e promozione del patrimonio mondiale.

La call per progetti può essere consultata sul sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO al seguente indirizzo internet: https://whc.unesco.org/en/news/2644

Per qualsiasi domanda relativa alla campagna di volontariato per il patrimonio mondiale 2024, sarà possibile contattare

Ines Yousfi
email: i.yousfi@unesco.org
tel.: 00.33.1.45.68.18.82